Più controlli nel periodo delle festività natalizie, due arresti a Gaeta. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Gaeta, diretto dal Vice Questore Aggiunto dr. Maurizio Mancini, hanno infatti effettuato mirati controlli di prevenzione e contrasto ai reati predatori ed quelli connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, impiegando personale in divisa ed in borghese.

Nel corso della mattinata di ieri, è stato individuato e fermato il 68enne C.G., pluripregiudicato locale, mentre transitava a bordo di un ciclomotore sul Lungomare Caboto.

Il predetto, noto ai poliziotti, veniva tratto in arresto per il reato di Evasione in flagranza, atteso che è sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Nel corso del medesimo servizio, sempre a Gaeta, veniva poi fermato e controllato uno straniero di cittadinanza nigeriana, A.I. classe 1985, irregolare sul Territorio Nazionale e gravato di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova, per reati connessi allo spaccio degli stupefacenti.

Dopo le operazioni di rito, il nigeriano veniva ristretto presso il carcere di Cassino.