Volevano rubare un ciclomotore ma qualcosa è andato storto. Per questo motivo i carabinieri di Gaeta nella notte appena trascorsa  hanno arrestato:

·         G.S. 24enne  residente a Cassino ma di fatto domiciliato a Gaeta;

 e contestualmente hanno denunciato in stato di libertà:

un 16enne  di Gaeta;
S.T. 18enne  di nazionalità romena e residente a  Gaeta.
I 3 si trovavano in via Vittorio Veneto, e stavano cercando di rubare un motociclo marca Kimko di proprietà di un 38enne del luogo. Ma sono stati sorpresi da un ispettore della Polizia Penitenziaria, che è riuscito a bloccare il 24enne. Il giovane ha reagito in maniera violenta consentendo ai due complici di fuggire. I carabinieri, intervenuti prontamente sul posto sono però riusciti a bloccare il 24enne  traendolo in arresto. Poi sono stati identificati i due fuggiti che successivamente sono stati denunciati.  L’arrestato invece è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino.