In ottemperanza all'ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale Corte di Appello-Ufficio esecuzioni penali di Roma sabato scorso, questa mattina, alle 9.30, i carabinieri della stazione di Latina, diretti dal luogotenente Vitantonio Di Muro hanno arrestato e condotto nella locale casa circondariale Andrea Marella, 42enne di Latina, già sottoposto agli arresti domiciliari. Il 42enne dovrà espiare la pena di 5 anni e 8 mesi di reclusione per spaccio, reato compiuto a Latina il 30 dicembre 2014, quando venne trovato con un chilo di cocaina in auto.