Sapevano bene come muoversi per mettere fuori uso l’impianto antintrusione e svaligiare per l’ennesima volta il bar Marasca praticamente indisturbati. La banda di ladri specializzata nelle incursioni notturne nelle sale giochi e nei tabacchi di Latina è tornata a colpire ieri notte in via Piano Rosso, tra Borgo Podgora e Prato Cesarino nei pressi dello svincolo della strada regionale Pontina.
Il piano degli scassinatori è scattato poco dopo la mezzanotte, ma la scoperta risale solo alle tre quando i proprietari del locale sono stati svegliati, forse dal rumore dei soliti ignoti che se ne andavano col bottino.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (3 dicembre 2016)