L’amministrazione comunale di Sermoneta, guidata dal sindaco Claudio Damiano, è giunta al giro di boa di metà mandato e, in virtù di un accordo politico stipulato ai tempi delle elezioni, il primo cittadino ha provveduto a formare una nuova Giunta comunale, che vede l’ingresso di tre consiglieri comunali e la contestuale uscita di altrettanti assessori, che in assise manterranno comunque le deleghe.

L’unica conferma è quella di Giuseppina Giovannoli, che mantiene il proprio incarico di vicesindaco e le deleghe a Pubblica istruzione, Cultura e Rapporti coi Centri anziani.

L’altra donna che farà parte dell’esecutivo Damiano bis è Maria Marcelli: si occuperà di Qualità urbana del centro storico e Pari opportunità.

Le deleghe a Sport e Tempo libero, Politica del lavoro e dell’occupazione, Servizi sociali e Tutela del territorio sono invece state affidate a Mauro Battisti.

Infine, Gilberto Montechiarello si occuperà di Lavori pubblici.