È stato pubblicato nei giorni scorsi, a Sermoneta, il bando di gara relativo all’appalto dei servizi d’igiene urbana.

In particolare, l’amministrazione comunale intende affidare il delicato settore per cinque anni, con un importo a base di gara di 4.093.395,95 euro.

Nello specifico, chi si aggiudicherà la gara bandita dall’ente del Comune lepino dovrà occuparsi - per sessanta mesi - dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani, ma anche dei servizi di nettezza urbana, spazzamento, pulizia del verde, oltre che dei servizi cimiteriali e di quelli informativi.

Insomma, tutta una serie di particolari compiti, fra i quali - chiaramente - spicca la raccolta dei rifiuti che, stando a quanto si evince dal bando, dovrà essere totalmente votata al “Porta a porta”.

Chiaramente, esistono delle condizioni da rispettare da parte di chi vorrà candidarsi all’aggiudicazione dell’appalto: ogni informazione è reperibile negli uffici del Comune sermonetano, ma anche sull’Albo pretorio online dell’ente.

In questa sede, vale la pena evidenziare che le offerte dovranno essere presentate entro e non oltre il 14 marzo prossimo: la prima seduta della gara, durante la quale - verosimilmente - verranno aperte le buste pervenute con le relative offerte, è già stata programmata per il 21 marzo nella sede comunale di via della Valle.

Dopodiché, in base ai criteri fissati dal bando e dal capitolato d’appalto, si valuteranno tutte le proposte e si provvederà ad affidare il servizio, con la ditta vincitrice che dovrà garantire un lavoro eccellente per il bene e il decoro di Sermoneta.