Ha davvero dei contorni particolari il fatto di cronaca registrato nelle scorse ore nella prima periferia di Anzio, in via di Valle Palomba.

Una ragazza di 24 anni e la sua figlia di sei mesi sono rimaste vittima di una rapina compiuta da un gruppo di malviventi - sarebbero stati in quattro - che si sono presentati nell'abitazione armati di mazze da baseball e, dopo aver maltrattato la donna, hanno rubato i pochi soldi presenti nella stanza da letto, alcuni gioielli e una carta di credito.

Poco dopo l'accaduto, la zona è stata raggiunta da una Volante del commissariato di Anzio, con gli agenti che hanno iniziato a indagare sull'accaduto.

Al momento, non sembrerebbe esclusa la pista di una ritorsione nei confronti della famiglia di cui fa parte la donna.