I giudici della Seconda Sezione bis di Roma del Tar del Lazio hanno annullato, con una sentenza, la delibera con cui la Giunta comunale di Anzio - il 29 luglio dell’anno scorso - approvava il progetto presentato dall’Anzio Basket Club per la realizzazione della copertura di un campo da pallavolo attualmente scoperto.

In particolare, è stato accolto il ricorso dell’Asd “Anzio Pallavolo” che, asserendo di avere avuto in concessione l’impianto sportivo in questione nel 2002, continuando a gestire lo stesso una volta esaurita la concessione, lamentava di essere stata privata di quell’area a vantaggio della società di basket, a sua volta concessionaria di un altro impianto. In più, evidenziava anche di aver presentato - a sua volta - un progetto di copertura dell’area, mai preso in considerazione dall’ente.