Poco fa ad Anzio, in via della Cannuccia, un giovane di nazionalità polacca è stato investito da un'auto che transitava in direzione di Pocacqua.

In particolare, stando a una prima dinamica dell'accaduto - con i rilievi dei carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Anzio - il venticinquenne stava attraversando la strada nei pressi del distributore di carburante "Ewa" quando una Peugeot 206 che sopraggiungeva lo ha centrato, scaraventandolo sull'asfalto con una certa violenza.

Il conducente dell'auto - un altro giovane, stavolta del posto - si è immediatamente fermato a prestare soccorso: subito dopo, è arrivata un'ambulanza del 118 che ha caricato su di sé il ferito, risultato privo di conoscenza, trasportandolo in gravissime condizioni al pronto soccorso degli ospedali "Riuniti". Qui, i medici stanno facendo di tutto per curare le ferite riportate, che appaiono molto serie.

Intanto, i carabinieri stanno effettuando i rilievi di rito: la strada è stata chiusa e si attendono i risultati dei test psicofisici a cui verrà sottoposto il conducente della 206.