“Fanno decisamente sorridere le dichiarazioni del coordinatore del movimento “Noi con il Cuore”, Vincenzo Capolei, in merito alle elezioni di Anzio, previste nel 2018. Non possiamo accettare consigli e lezioni di stile da chi fa del trasformismo politico il proprio cavallo di battaglia".

Così si è espresso, nelle scorse ore, il capogruppo nel Consiglio metropolitano di Roma Capitale ed esponente di Forza Italia, Massimiliano Giordani.

"Capolei è colui che, peraltro, non è nuovo a queste uscite critiche ed estemporanee nei confronti del nostro partito. Lui che non risulta essere iscritto a Forza Italia ma essere il coordinatore di una lista civica che in più occasioni ha tentato di mettere i bastoni tra le ruote al nostro partito, che con impegno e dedizione sta continuando il suo percorso di confronto e dialogo per un centrodestra forte e coeso in vista delle elezioni amministrative ad Anzio. Lui e i suoi sostenitori che, come accaduto alle elezioni di alcuni Comuni limitrofi, hanno tradito le coalizione di centrodestra consegnandoli alla vittoria grillina. In questo frangente, dunque, servono unità e senso di responsabilità, e non prese di posizione inutili e sterili: concetti che, a ben vedere, Capolei non sembra proprio aver compreso”.