Nel corso della giornata di ieri, il sindaco di Anzio - Luciano Bruschini - ha firmato alcuni decreti riguardanti le responsabilità dei dirigenti comunali.

In particolare, il primo cittadino ha riaffidato i Servizi alla persona - fra cui rientra anche la Stazione unica appaltante (il cui ufficio è in capo ad Aurelio Droghini) - ad Angela Santaniello che, dopo la sospensione e il suo reintegro in servizio da venerdì scorso, tornerà a occuparsi delle materie che aveva tra le mani negli anni scorsi.

Di conseguenza, Franco Pusceddu avrà la responsabilità della sola Area tecnica (con Walter Dell’Accio che resta a capo dell’unità organizzativa dell’Ambiente).

Nessun cambiamento, invece, per l’Area economico-finanziaria (Patrizio Belli) e per l’Area amministrativa (Marina Inches).
Chiaramente confermata anche la dirigenza della polizia locale in capo al comandante Sergio Ierace.

Da stamattina, dunque, i decreti riguardanti le funzioni dirigenziali saranno pienamente operativi.