Uno Spazio di consulenza familiare, un nuovo servizio gratuito a disposizione di tutte le persone del territorio per offrire una “relazione d’aiuto attraverso l’ascolto”, è stato attivato presso l’oratorio della parrocchia Assunzione della Beata Vergine Maria, a Lido dei Pini. Lo spazio si configura come un luogo dove offrire aiuto specializzato all’individuo, alla famiglia e alla coppia per favorire l’evoluzione positiva della propria personalità e delle proprie risorse personali, per risolvere un momentaneo disagio, accompagnando la persona verso forme più mature e coscienti di relazioni interpersonali tali da permettere una vita personale, familiare e coniugale più armonica. Il progetto nasce dal desiderio del parroco della chiesa di Lido dei pini e vicario territoriale di Anzio, don Andrea Conocchia e di Cecilia Falcetti, entrambi consulenti familiari diplomati alla S.I.CO.F. (Scuola Italiana Consulenti Familiari). I consulenti familiari che offrono la loro disponibilità sono esperti dell’ascolto e della relazione che, professionalmente e con metodologie specifiche, attraverso un clima di accettazione incondizionata, empatia e trasparenza, aiutano i richiedenti a mobilitare nelle loro dinamiche relazionali le risorse interne ed esterne per affrontare le situazioni di difficoltà, favorendo la presa di coscienza e facilitando scelte personali libere e autonome. «Credo fermamente – spiega don Andrea Conocchia – nell’efficacia e nell’importanza di un servizio del genere in una realtà territoriale a volte complessa come quella di Anzio. L'intenzione è di potersi affiancare, in uno spirito di assoluta collaborazione, sia con il servizio che da anni è già offerto e garantito dal consultorio diocesano Centro famiglia e vita di Aprilia, con il quale c'è sempre stato un ottimo rapporto di collaborazione, sia con gli assessorati ai Servizi sociali dei Comuni di Anzio e Ardea che condividono la gestione del territorio di Lido dei Pini».