È il terzo episodio in poco tempo: anche l’assessore di San Felice Circeo Luciano Magnanti si è visto lanciare dei sassi contro la propria auto mentre percorreva la Pontina. I fatti risalgono a qualche giorno fa e fortunatamente fino a oggi, a parte i danni alle automobili, non ci sono state serie conseguenze per gli occupanti dei veicoli. Per miracolo hanno evitato di finire fuori strada. I carabinieri di Sabaudia, che hanno già ricevuto alcune denunce per l’accaduto, hanno intensificato i controlli proprio col fine di prevenire simili episodi. 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (24 ottobre)