Torna l’allarme scippi in città a seguito di un borseggio messo a segno ieri pomeriggio con modalità che non si registravano da tempo in città. Due ragazzi, molto giovani stando alla descrizione fornita dalla vittima agli agenti della Squadra Volante intervenuti per le prime ricerche, hanno infatti messo a segno infatti il classico borseggio con strappo nei confronti di una donna utilizzando uno scooter.
L’episodio si è registrato intorno alle quindici di ieri nella zona del centro commerciale Morbella che in estate aveva fatto da scenario a un altro episodio simile, ma anche all’inseguimento di uno scooter da parte dei carabinieri del Radiomobile in moto concluso con la fuga a piedi di due giovani in fondo a una strada senza uscita e il recupero del mezzo nel quale erano stati trovati guanti e passamontagna.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (27 ottobre)