Botte sabato sera a tavola al ristorante dell’Hotel Excelsior di fronte la stazione ferroviaria del capoluogo pontino. Quella che doveva essere una serata all’insegna del relax e della condivisione si è trasformata in una autentica gazzarra. E il bilancio è di due persone ferite e altre due denunciate a piede libero dalla polizia.
L’allarme alla sala operativa del 113 è arrivato poco prima delle 21, quando una chiamata ha messo in allerta gli agenti. «Correte che qui si stanno picchiando tra stranieri», è stato il senso della segnalazione arrivata in Questura da un richiedente. Secondo la ricostruzione degli agenti della Squadra Volante, coordinati dal commissario capo Roberto Graziosi, la rissa è scoppiata per futili motivi tra cinque cittadini romeni alloggiati nella struttura ricettiva dello Scalo dove sono alloggiati perchè stanno lavorando in un cantiere nella zona di Latina.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (31 ottobre 2016)