Costose auto di lusso acquistate senza dichiarare alcun reddito, ma anche cavalli al pascolo su terreni comunali: tutto è finito sotto chiave. La polizia ha inferto un nuovo duro colpo al clan Di Silvio che si stava riorganizzando con le nuove leve per riprendersi il controllo di una fetta consistente della criminalità latinense. Dalle prime luci dell'alba il personale della Questura di Latina ha dato esecuzione a un'ordinanza di sequestro preventivo tra via Coriolano e via Muzio Scevola nel quartiere generale del clan rom a Campo Boario.