I “topi” d’appartamento sono tornati in azione giovedì sera in via Ecetra e lo hanno fatto cercando di svaligiare un’abitazione mentre gli inquilini si trovavano all’interno.  Il proprietario di casa, pensionato di 85 anni, dopo avere notato delle ombre nel soggiorno è andato a controllare e si è trovato a tu per tu con i soliti ignoti che, alla sua vista, sono scappati, ma per farlo lo hanno travolto e aggredito facendolo finire a terra tanto da fargli rompere gli occhiali da vista.
Un altro colpo invece è andato a segno nella notte in un’altra zona di Latina. Entrati in casa di una donna in cerca di oggetti di valore, i ladri non si sono accontentati di cercare soldi e preziosi visto che sono arrivati al punto di portare via pellicce e argenteria.