Dopo alcuni accertamenti effettuati nella giornata dell’11 novembre da parte del responsabile dell’Area tecnica del Comune, il sindaco di Sermoneta - Claudio Damiano - ha firmato un’ordinanza con cui ha dichiarato la parziale inagibilità di un edificio sito lungo Corso Garibaldi e ha vietato l’utilizzo dei locali risultati affetti da criticità.

Stiamo parlando di Palazzo “Ada Caetani” e di alcune parti relative al piano terra - dove si trova un ristorante privato - e al primo piano: all’esito del sopralluogo - si legge nell’ordinanza - “è emersa una situazione di pericolo in relazione alla precarietà del solaio sottostante la copertura, posto al di sopra di altro solaio, nonché del solaio intermedio sovrastante i locali privati”.

Per questo motivo, il sindaco ha ritenuto di dover dichiarare la parziale inagibilità del locale occupato dal ristorante e dei locali pubblici siti al primo piano, fin quando non saranno effettuati dei lavori di messa in sicurezza dello stabile.

In più, per alleggerire il peso presente sul pavimento del primo piano del palazzo, il sindaco ha anche disposto lo sgombero di ogni materiale presente.