Dopo avere fatto la spesa aveva ripreso la strada verso casa, ma prima di rientrare si era seduta per qualche minuto a una panchina del parco Santa Rita, proprio davanti al centro commerciale Latinafiori, per mandare qualche messaggio con lo smartphone. Approfittando dell’atmosfera natalizia creata dalle prime luminarie si stava scattando un selfie, senza immaginare che uno sconosciuto era in agguato e aspettava il momento opportuno per avvicinarsi e rubarle la borsa. Una donna è stata scippata ieri sera poco dopo le 19 proprio mentre, reggendo il telefono con tutte e due le mani, si scattava una foto all’angolo tra via Amaseno e viale Pierluigi Nervi.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (19 novembre 2016)