Il Comune di Latina si prepara ad avviare i provvedimenti disciplinari nei confronti dei dipendenti coinvolti nell'inchiesta "Olimpia". Si riuniranno domani le Commissioni chiamate alla valutazione di tali provvedimenti. "Le Commissioni - fanno sapere dal Comune - sono due, una per i dirigenti e una per i dipendenti, e sono convocate per prendere atto delle custodie cautelari in carcere e ai domiciliari e per disporre le prime misure di sospensione dal lavoro e di attribuzione economica del minimo vitale, in sostituzione dello stipendio. Successivamente, acquisiti gli atti, saranno disposti i procedimenti disciplinari".