Hanno cosparso di liquido infiammabile la parte esterna di un’abitazione di campagna situata lungo la Migliara 48, poi sono fuggiti via dopo aver appiccato il fuoco. L’episodio si è verificato la scorsa notte poco dopo le quattro a Pontinia e ad accorgersene è stata la persona che lì abita, che in quel momento stava tornando a casa e che a quanto pare avrebbe anche notato due persone scappare via. Ma il buio ha chiaramente favorito la loro fuga. La prima preoccupazione è stata quella di domare il rogo - che fortunatamente si è spento da solo senza causare particolari danni - e allertare immediatamente i carabinieri.

Il servizio completo in edicola su Latina Oggi (21 novembre 2016)