E' iniziato lo scrutinio del Referendum costituzionale. L'affluenza in provincia di Latina è stata pari al 67.28%. Il No è in testa sia in Italia sia in provincia di Latina. Intanto la gran confusione ingenerate quest'oggi dalla polemica sulle presunte matite indelebili sta dando i propri frutti. Già 4 schede sono state annullate durante lo scrutinio nelle sezioni della provincia pontina. 2 nella vengono segnalate nella sezione Migliara 48  e 2 alla scuola Don Milani. Sulle schede la croce è stata messa con la penna blu. Nemmeno i rappresentanti del Sì o del No se la sono sentita di contestare l'annullamento dei voti. Hanno scosso la testa e hanno acconsentito alla decisione del presidente.