Un anno e otto mesi di reclusione. Questa la condanna inflitta dal giudice Nicola Iansiti a un 40enne di Sermoneta che, l'11 maggio di due anni fa, su via Carrara, mentre era alla guida di un'Opel Corsa si scontrò frontalmente con una Citroen C1. Un incidente costato la vita alla 60enne Filomena Di Micco, di Latina, che viaggiava insieme alla figlia, quest'ultima al quinto mese di gravidanza. Una condanna per omicidio colposo e guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.