Una proroga alla ditta chegestiva la manutenzione, una variazione di bilancio per il gasolio necessario e una nuova gara d’appalto per affidare il servizio di manutenzione per gli impianti termici nelle scuole e negli altri edifici pubblici. L’amministrazione comunale di Latina ha portato a termine proprio in questi giorni gli ultimi atti necessari per garantire gli interventi in quelle strutture scolastiche che erano rimaste al freddo a causa di problemi agli impianti caldaia, che spesso sono risultati essere difettosi oltre che obsoleti. Il Comune aveva inviato una nota a inizio del mese per dire che si sarebbe presto intervenuti. Poi qualche ritardo ma alla fine sembra siamo finalmente sulla strada giusta. La ditta in questione è la Stim di Anagni che otterrà 30 mila euro per i servizi. La gara d’appalto per affidare il servizio di manutenzione degli impianti termici, ad esempio, non era stata espletata per mancanza di fondi nei capitoli specifici.