Stava tornando a Sezze, a casa sua, dopo un'altra giornata di lavoro. Un lavoro, quello del suo banco di frutta e verdura, che non conosceva soste o festività. La donna che ieri ha perso la vita in un tragico incidente al chilometro 57 dell'Appia si chiamava Barbara Noce. La vittima aveva 43 anni e stava rincasando quando, per causa ancora da accertare, ha perso il controllo del suo Iveco Daily finendo, dopo un lungo tentativo di frenata, su uno dei pini secolari che costeggiano la carreggiata in quel tratto. La scena che si è presentata di fronte ai soccorritori è stata drammatica. Vani i tentativi di rianimare la donna sul posto, mentre le eliambulanze intervenute hanno immediatamente trasportato altre due persone presenti nell'abitacolo. Una è la figlia 12enne della vittima, che è stata immediatamente trasportata insieme ad un'altra donna, amica e collega, in codice rosso in un ospedale della Capitale.