Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è intervenuto nella tarda mattinata di oggi per recuperare un cacciatore infortunato nei pressi di Sonnino, in provincia di Latina. L'uomo, C.C. le iniziali, di 42 anni ed originario di Cisterna di Latina, durante una battuta di caccia è scivolato riportando un trauma al ginocchio sinistro. Non essendo più in grado di proseguire autonomamente, i compagni di caccia hanno lanciato l'allarme contattando il 118. Sul posto in un primo momento sono giunti via terra gli operatori del 118 che hanno provveduto ad immobilizzare l'infortunato. Viste le condizioni particolarmente impervie del luogo dell'infortunio, un pendio scosceso, è intervenuto un elicottero del 118 del Lazio con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS. Il cacciatore è stato posizionato su una barella e issato a bordo dell'elicottero tramite verricello tra la fitta vegetazione che caratterizzava il luogo. L'infortunato è stato trasferito all'ospedale di Latina.