Si sono espressi i 438 elettori sui 473 aventi diritto al voto totali (con affluenza del 92%) per eleggere i nuovi 12 consiglieri che da oggi prenderanno posto nel Consiglio provinciale.
Ognuno dei quattro partiti e liste ha ottenuto tre consiglieri, ma il primo simbolo risulta essere quello del Partito Democratico, che fa entrare nel Consiglio provinciale i consiglieri Giovanni Bernasconi, Roberto Antonini e Gerardo Stefanelli. Seconda posizione invece per la lista Provincia Viva, che sarà rappresentata in via Costa da Pasquale Cardillo Cupo, Giovanni Trani, Patrizio Avelli.
Premiata anche la nuova esperienza di Civiche Pontine, terza a discapito di Forza Italia, che porta a casa il risultato con i consiglieri Massimo Di Trento, Maria Ciolfi e Pasquale De Maio. Ultima posizione in termini di preferenze per gli azzurri di Forza Italia, che però entrano in Consiglio con tre consiglieri come il Pd e le due civiche con Giovanna Miele, Gianluca Taddeo e Vincenzo Carnevale.