Con una interrogazione urgente i consiglieri di minoranza Enrico Forte, Nicoletta Zuliani e Matteo Coluzzi chiedono al sindaco Damiano Coletta ed all'assessore al Commercio Felice Costanti la ragione per cui il Comune di Latina non risulta essere tra gli enti beneficiari del finanziamento da 100 mila euro per le reti d'impresa erogato dalla Regione Lazio. Lo scorso 15 dicembre è scaduta la data di presentazione delle domande per partecipare a questo finanziamento. L'avviso pubblico è finanziato con 10 milioni di euro stanziati dalla Regione Lazio, con un finanziamento massimo erogabile pari a 100.000 euro per ciascun programma di rete, i cui interventi dovranno essere realizzati entro 12 mesi dalla data di ammissione a finanziamento. I Comuni sono i soggetti beneficiari diretti dell’avviso pubblico e responsabili dell’approvazione del programma e di tutto quello che consegue. Gli interroganti però chiedono all'amministrazione "la motivazione per cui il Comune di Latina non risulta presente nell’elenco dei soggetti ammessi ad eventuale finanziamento".