Sabato mattina, a Minturno, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato R.L., 45 anni, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Il 45enne, dopo avere avuto una violenta lite con la consorte, alla vista dei militari, giunti sul posto a seguito di richiesta telefonica inviata dalla donna, si è scagliato sulla stessa, colpendola con uno schiaffo, ed è stato immediatamente bloccato dagli stessi militari. La donna, recatasi al pronto soccorso dell’ospedale di Minturno, è stata dimessa dai sanitari con una prognosi di quattro giorni.