Investite sulla Nettunense, ricoverate in clinica per molteplici fratture agli arti inferiori.Madre e figlia di 57 e 17 anni ieri mattina, intorno alle 7 e mezza, sono state travolte da un'auto il cui conducente ne ha perso improvvisamente il controllo che è addirittura finita sopra il marciapiede. Le due donne, soccorse dal 118 sono state trasferite d'urgenza al pronto soccorso della Clinica Città di Aprilia e ricoverate in Chirurgia. Si è infatti reso necessario intervenire per limitare lacune lesioni. Stanno bene e sebbene con gravi fratture non sono in pericolo di vita. La prognosi al momento supera i 30 giorni.