Stavano portando via della legna da un'area demaniale, denunciati. Il personale della Polizia Locale ha questa mattina sorpreso due persone, padre e figlio rispettivamente di 70 e 35 anni,  che con un furgone avevano sottratto alcuni quintali di legna in una area demaniale adiacente alla Pontina. Il furgone è stato sequestrato unitamente alla refurtiva e le due persone sono state deferite alla Procura della Repubblica per furto aggravato.