É stato depositato questa mattina nella sezione fallimentare del Tribunale di Latina dal presidente del Latina Calcio Benedetto Mancini,il piano per ottenere l'esercizio provvisorio. Ora la Procura di Latina ha tempo fino al 2 marzo per le repliche e a seguire la parola passerà al collegio del Tribunale che dovrá decidere. Il destino del Latina Calcio si gioca dunque sul terreno delle aule di giustizia.