Un point elettorale che come prima funzione avrà quello di ascoltare i cittadini giorno per giorno. Parte infatti venerdì prossimo la ‘campagna ascolto’ del candidato sindaco di Sabaudia, Giovanni Secci. Nove appuntamenti -  nella sede elettorale in via Amedeo II, all’interno del residence Le Rondini - per riuscire a capire quali sono le singole problematiche che si riscontrano in città, discuterne e trovare una possibile soluzione.

 

“Non chiedo un sostegno alla mia candidatura, ma il vostro prezioso contributo per la città. Gli incontri vogliono essere uno scambio di opinioni per individuare insieme a tutti i cittadini eventuali problemi nel rapporto con il Comune”.

E’ quanto tiene a precisare il candidato alla poltrona di primo cittadino.

 

“Il mio obiettivo è riuscire ad individuare le difficoltà, ciascuna nella propria categoria di appartenenza, trovando così i correttivi da apportare”.

Un primo calendario è stato stilato, ma il candidato tiene a precisare che a breve renderà noti anche gli appuntamenti con i cittadini “soprattutto con i giovani, che sono il nostro futuro”.

 

Queste le date fissate per poter trovare insieme ai cittadini i correttivi da apportare e rilanciare al meglio Sabaudia.

- 10 marzo, ore 17 operatori balneari;

- 16 marzo, ore 18 dipendenti comunali;

- 17 marzo, ore 17 liberi professionisti;

- 24 marzo, ore 18 immobiliari - imprenditori - imprese;

- 31 marzo, ore 15 commercianti;

- 7 aprile, ore 17 albergatori;

- 13 aprile, ore 17 associazioni;

- 21 aprile, ore 18 artigiani;

- 28 aprile, ore 19 agricoltori

Gli incontri sono aperti anche a tutti i cittadini.