Gli uomini del commissariato di Gaeta hanno  tratto in arresto un giovane pluripregiudicato del posto, M.F., di 24 anni, trovato in possesso di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente. Gli investigatori, questa mattina, nel corso di una specifica attività hanno eseguito  una perquisizione domiciliare nell’abitazione  del giovanee hanno rinvenuto un barattolo in vetro, ermeticamente sigillato, contenente diverse stecche di sostanze stupefacente del tipo hashish, già confezionate per essere immesse sul mercato. Sempre all’interno dell’abitazione è stato rinvenuto un bilancino elettronico di precisione nonché un coltello con la lama intrisa di residui di stupefacente, utilizzati per la pesatura ed il taglio della sostanza, che di li a breve sarebbe stata  distribuita  anche  nei vari locali rivieraschi. Per tale ragione M.F. è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio e posto al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria di Cassino