Mercoledì scorso i carabinieri di Itri, a conclusione di una specifica attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà per i reati di fuga a seguito di incidente stradale ed omissione di soccorso un minore del luogo. Lo stesso infatti, nella serata precedente, mentre transitava a bordo di un motociclo insieme a un passeggero suo coetaneo, andava a collidere con un’autovettura che proveniva dal senso opposto. A seguito del sinistro il conduttore del ciclomotore perdeva il controllo del mezzo cadendo a terra e, rialzatosi, si dava alla fuga omettendo di prestare soccorso all’amico passeggero che ha riportato la frattura a una gamba. Il minore solo successivamente, accompagnato dai propri genitori, si presentava presso la stazione carabinieri di Itri ammettendo le sue responsabilità.