Dopo quattro anni i lavori per la realizzazione del palazzetto dello sport sono ancora fermi al palo. Dell’impianto sportivo (opera di compensazione per la realizzazione del complesso residenziale Trentastelle) per il momento resta solo la prima pietra, posata il 4 aprile 2013 alla presenza del sindaco Antonio Terra e dell’allora assessore allo Sport, Pasquale De Maio. Ma, a distanza di 48 mesi, quei lavori non hanno fatto passi avanti, un ritardo (nel progetto iniziale si parlava di un termine di 2 anni) poco giustificabile sul quale ironizza Aprilia Possibile.

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (4 aprile 2017)