Fratelli d'Italia Latina torna in piazza: con la fine del lockdown e la progressiva ripresa delle attività commerciali, il partito ha chiesto e ottenuto le autorizzazioni per poter tornare con un gazebo in strada e raccogliere firme per una petizione volta a chiedere l'imminente realizzazione della Roma-Latina e della Cisterna-Valmontone. Il presidio si terrà domenica 7 giugno dalle 8.30 alle 13.30 su Corso della Repubblica (angolo H&M). Contestualmente alla raccolta firme per la Roma-Latina e la Cisterna-Valmontone, riprende la campagna tesseramenti del 2020.

"Le restrizioni imposte dall'emergenza Coronavirus ci hanno costretto per lungo tempo a rinunciare a fare politica sul territorio. Ci siamo adeguati, come era giusto che fosse - commenta il Senatore e coordinatore provinciale Nicola Calandrini -. Ora che stiamo lentamente tornando verso la normalità, è tempo di riprenderci le piazze e siamo il primo partito a farlo, cosa di cui sono particolarmente orgoglioso. Domenica coinvolgeremo i cittadini chiedendo il loro sostegno per ottenere la velocizzazione dell'iter di realizzazione della Roma-Latina e della Cisterna-Valmontone. Sull'opera è di nuovo calato il silenzio: la nomina di un commissario è rimasta un'ipotesi ancora non realizzata, da Zingaretti e dal ministro De Micheli non arrivano rassicurazioni, immagino perché nelle forze di maggioranza di governo parte del PD non ha nessun interesse a replicare il "modello Genova", mentre i 5 Stelle sono da sempre contrari all'opera e di certo non intendono favorirla. In pratica, la maggioranza litiga e non decide mentre il nostro territorio continua a soffrire l'isolamento, situazione acuita dalla crisi economica scatenata dal Coronavirus".

"Contestualmente - conclude Calandrini - domenica riprenderemo la campagna di tesseramento in Fratelli d'Italia, che comunque non si era mai fermata, visto che durante il periodo emergenziale abbiamo sollecitato chi si avvicinava al partito a effettuare l'iscrizione via web. Ora riprenderemo a fare tutto questo tra la gente, il modo che preferiamo".

"Fratelli d'Italia è in un periodo di forte crescita a livello nazionale e anche a livello locale, motivo in più per riprendere le attività sul territorio - aggiunge il coordinatore comunale di Fdi Latina Gianluca Di Cocco -, con la raccolta firme e il tesseramento in programma domenica. Ci tengo a sottolineare che tutto avverrà in piena sicurezza: garantiremo le distanze sociali, ci faremo trovare muniti di mascherina, guanti e prodotti igienizzanti che saranno anche a disposizione di chi verrà a firmare. Questa è la nostra prima iniziativa pubblica da quando è terminato il periodo di lockdown - conclude Di Cocco -, la prima di una lunga serie che ci accompagnerà verso la prossima campagna elettorale per le amministrative 2021 in cui giocheremo un ruolo da protagonisti".