La campagna elettorale fondana entra nel vivo e il candidato sindaco di Fratelli d'Italia, Giulio Mastrobattista, ottiene il supporto della lista civica "Giulio Mastrobattista sindaco". Un progetto promosso da Francesco Mastrobattista, studente universitario e attivista politico, e Antonio Carnevale, consulente e formatore finanziario.


«I motivi della nostra scelta – spiegano i due – nascono dalla volontà di un progetto forte, identitario e allo stesso tempo unitario. Giulio Mastrobattista, oltre a essere uno stimato avvocato anche oltre i confini della provincia di Latina, è una persona con una forte esperienza politica alle spalle e l'unico, a nostro avviso, a incarnare una vera alternativa. In virtù di questi presupposti, abbiamo quindi deciso di dare, pur nelle diversità di ciascuno, un forte contributo per il bene della nostra Fondi».


I due promotori della civica hanno le idee chiare anche su diversi punti programmatici e sugli obiettivi da perseguire. Primo fra tutti – spiegano – quello «della vicinanza costante al cittadino, per anni trascurato». «Vogliamo rappresentare la Fondi che non si arrende e non cede al valore dei padroni della politica, la Fondi onesta che fa della competenza il proprio strumento di battaglia», aggiungono Francesco Mastrobattista e Antonio Carnevale.


Sul fronte programmatico, tra le idee principali, quella di «rendere il centro storico di Fondi fruibile, piacevole e accogliente. Questo – spiegano i due – comprende i concetti di sicurezza, pulizia, ordine pubblico, inquinamento acustico, viabilità, illuminazione pubblica ma anche bellezza del paesaggio e arredo urbano».
«Questo nuovo percorso – concludono – è frutto di anni di impegno dei tanti candidati, molti dei quali dedicano da sempre la loro passione per la politica militante e di piazza, molti altri nell'ambito del sociale».