Sono state depositate oggi le sentenze del Tar in merito ai candidati esclusi dalle prossime elezioni a Terracina.

È stato accolto il ricorso di Andrea Bennato, il quale era stato escluso nei giorni scorsi per un patteggiamento risalente al 1997. Il Tribunale Amministrativo ha decretato che il ricorrente è stato illegittimamente escluso dalla competizione, poiché la sentenza in oggetti risale al 1997 e quindi antecendente al 1 gennaio 2000, data dalla quale ha assunto rilevanza l'incandidabilità per condanne emesse

Sempre il Tar ha invece respinto il ricorso presentato da Gianfranco Sciscione per la cancellazione della lista Terracivica per Sciscione Sindaco. L'esclusione è avvenuta poiché era stato cancellato un candidato a causa della mancanza di autenticazione della dichiarazione di accettazione della candidatura. Venendo meno il numero di 16 candidati, minimo previsto dalla legge, la lista è stata esclusa.