"E' necessario prevedere una proroga di alcuni giorni ancora per il Bonus Affitti previsto per l'emergenza Covid". Così i consiglieri comunali di opposizione, Giovanna Miele e Massimiliano Carnevale, intervengono su un tema oggi più che mai sentito da molti, ossia sul Bonus previsto dal Governo per gli affitti.

"E' infatti accaduto che all'avviso originario molte famiglie hanno presentato domande incomplete, magari per assenza di una crocetta su una richiesta oppure per mancanza di documentazione. L'amministrazione comunale ha già concesso una proroga ma lo ha fatto praticamente in silenzio e riaprendo per 15 giorni i termini a partire dal 6 agosto. In pratica, a cavallo di Ferragosto. E' evidente come questo abbia impedito a più famiglie sia di venire a conoscenza della nuova opportunità, sia di poter procedere alla consegna delle integrazioni".

"Per questo chiederemo la convocazione di una Commissione urgente al fine di valutare una ulteriore riapertura dei termini in modo che i cittadini possano portare la documentazione mancante o completare la domanda per il Bonus Affitti precedentemente inoltrata all'amministrazione. Chiediamo almeno 10 giorni ulteriori per la presentazione delle domande. Non dimentichiamo che queste famiglie sono in gran parte molto fragili economicamente e questo bonus rappresenta un'opportunità importante. Famiglie verso le quali è fondamentale mostrare il massimo della comprensione e dell'attenzione. Non ci possiamo fermare di fronte a cavilli burocratici perché dall'altra parte abbiamo famiglie che non sanno come arrivare a fine mese.  Inoltre chiederemo all'amministrazione comunale di pubblicizzare meglio queste proroghe, attraverso la stampa locale, i social media oltre che il sito istituzionale del Comune".