Il più ricco tra i parlamentari "strettamente" pontini è Claudio Fazzone mentre tra i consiglieri regionali spicca la 5 Stelle Gaia Pernarella. In entrambi i casi si tratta delle situazioni patrimoniali del 2019, relative al periodo di imposta 2018.

Camera dei Deputati
In testa tra i deputati col reddito più alto troviamo il leghista Claudio Durigon: fino ad agosto 2019 è stato sottosegretario di Stato al ministero del lavoro. Come deputato è stato eletto nel collegio proporzionale Frosinone-Latina. Dalla dichiarazione dei redditi del 2019 emerge un reddito imponibile lordo di 97.744 euro.  Francesco Zicchieri, deputato del Carroccio, è stato eletto nel collegio maggioritario Camera nord. La dichiarazione dei redditi del 2019 (naturalmente sui dati del 2018) è pari a 82.984 euro lordi.
Eletto nel proporzionale col Movimento 5 Stelle da cui poi è stato espulso, Raffaele Trano è oggi nel Gruppo Misto ed è stato presidente della commissione Finanze della Camera. Il suo imponibile nella dichiarazione dei redditi 2019 è pari a 76.952 euro. A completare il quadro dei deputati eletti in provincia di Latina nei collegi uninominali troviamo Paolo Barelli di Forza Italia, eletto nel collegio di Terracina, che dichiara 148.259 euro e la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni eletta in quello di Latina: per lei un imponibile 2019 pari a 97.145 euro.

Senato della Repubblica
Passando al Senato, troviamo in cima alla classifica Claudio Fazzone, senatore e coordinatore regionale di Forza Italia. La dichiarazione dei redditi del 2019 è pari a 101.941 euro lordi. Dopo di lui troviamo Marinella Pacifico del Movimento 5 Stelle: per lei un imponibile pari a 84.377 euro. Rispetto all'anno precedente dichiara un solo cambiamento nello stato patrimoniale: l'acquisto di una Fiat 500 X. Chiude il quadro di Palazzo Madama Nicola Calandrini, senato di Fratelli d'Italia, entrato in carica il 19 marzo 2019. Dunque la sua dichiarazione dei redditi è precedente all'incarico di Parlamentare. Il suo imponibile è pari a 45.542 euro.

Consiglio regionale del Lazio
Andiamo a vedere anche i redditi dichiarati dai 4 consiglieri regionali eletti nella provincia di Latina. In testa troviamo la 5 Stelle Gaia Pernarella, che dichiara un imponibile di 87.535 euro. Appaiati a 83.507 euro ci sono invece il consigliere regionale di Forza Italia Giuseppe Simeone e il consigliere del Partito democratico Enrico Forte. L'altro esponente del Pd Salvatore La Penna ha invece dichiarato un reddito imponibile pari a 67.662 euro. Infine troviamo il capogruppo regionale della Lega Angelo Tripodi la cui dichiarazione dei redditi 2019 riporta come imponibile la cifra di 65.313 euro. Tripodi, inoltre, nello stato patrimoniale, dichiara di essere socio di due società di Latina: Limestone e Officina delle Idee.