L'assemblea dei soci di Latina Bene Comune, il movimento che esprime la maggioranza in Consiglio comunale, chiede al sindaco Damiano Coletta di accettare la ricandidatura a sindaco nel 2021 alla guida della coalizione civica. La riunione, in corso questa sera, ha come obiettivo quello della ricandidatura del primo cittadino. 

Damiano Coletta si prenderà qualche giorno per riflettere ma la sensazione è che la sua risposta sarà un sì. Bisognerà poi comprendere se sia possibile un'intesa con il Partito democratico e con il resto del centrosinistra. La mossa di Lbc comunque dimostra che il movimento civico che guida la città andrà avanti comunque per la propria strada riproponendo alla città altri 5 anni di amministrazione civica improntati ai valori della legalità e della trasparenza.