Arrivano i commissari per i circoli del Partito democratico di Terracina e Fondi. Lo ha deciso la direzione del Pd Lazio a maggioranza, votando la proposta del segretario regionale, il senatore Bruno Astorre: 53 voti favorevoli, 2 contrari. Le segreterie dei circoli di Terracina e Fondi, fino a ieri guidate rispettivamente dai segretari Daniele Cervelloni e Danilo Pallisco, sono state affidate a Carmela Cassetta, consigliere comunale a Santi Cosma e Damiano e presidente dell'Ente Parco Riviera d'Ulisse, e a Matteo Marcaccio, capogruppo del Pd nella maggioranza di Gerardo Stefanelli, nel Comune di Minturno.

I commissariamenti, che riguardano anche molti altri centri nel Lazio, erano nell'aria nelle due città che sono appena uscite dalla campagna elettorale per le amministrative, in cui il Partito democratico è uscito con le ossa rotte. Il 7 per cento a Terracina, con la candidatura di Armando Cittarelli, unico ad entrare in Consiglio comunale, il 3 per cento a Fondi, in appoggio a Raniero De Filippis che però è stato un candidato civico con la sua lista Camminare Insieme. A Terracina, il Pd ha visto andare via nel giro di un anno tutti e tre i suoi consiglieri comunali uscenti, Alessandro Di Tommaso, Giuseppe D'Andrea e Valentina Berti, entrati nella lista civica dell'attuale sindaco Roberta Tintari, appoggiata da una coalizione di centrodestra capitanata da Fratelli d'Italia.

Insomma, occorre fare un'analisi di cosa non è andato. A Terracina come a Fondi c'è da ricostruire il partito e il segretario provinciale del Pd Claudio Moscardelli è convinto che, con la scelta della Direzione regionale, i circoli sono stati affidati alle persone giuste: «I commissari faranno un lavoro importante di apertura del partito e di aggregazione di nuove energie. Carmela Cassetta e Matteo Marcaccio sono due giovani dirigenti regionali oltre che provinciali del Pd e a loro auguro buon lavoro e sono certo che assolveranno al meglio il compito assegnato». Nel Lazio, i due circoli pontini sono comunque in buona compagnia. La Direzione ha nominato commissari anche nei circoli di Ariccia (Gabriele Sepio), Palombara (Anna Maria Abbafati), Civita Castellana (Alessandro Mazzoli), Fara Sabina (Enzo Antonacci). In Ciociaria, Luca Fantini guiderà da commissario sia il circolo Pd di Ceccano che quello del Comune di Pontecorvo.