Sulle fasce frangivento di strada Santacroce e strada Campomaggiore prendo atto che il Comune di Latina non ha fatto nulla, neppure sollecitare la Regione ad intervenire. Questo è quello che si evince dalla risposta alla mia interrogazione, arrivata dall'assessore all'Ambiente Dario Bellini che scrive che questo servizio provvederà, quanto prima, ad inoltrare alla Regione la richiesta di intervento. Lo dichiara il consigliere comunale di Fratelli d'Italia, il senatore Nicola Calandrini.

"Dispiace constatare che il Comune non stia valutando neppure soluzioni alternative e che l'ipotesi di gestire le fasce frangivento insieme agli altri comuni della provincia sia tramontata sul nascere per "gli elevati costi". Questo però non giustifica l'immobilismo. Le strade, anche se periferiche come via Santacroce e via Campomaggiore, devono essere messe in sicurezza. In particolare in queste due arterie, gli alberi presenti non subiscono interventi di manutenzione da anni e costituiscono un pericolo oggettivo. Bellini non perda tempo e si attivi presso la Regione. L'incolumità di chi transita su quelle strade non può e non deve essere messa in pericolo".