Una lunga e articolata riunione programmatica e organizzativa per le elezioni nel comune di Latina, ha visto questa mattina la presenza e la partecipazione degli eletti della Lega nelle varie istituzioni locali, provinciali, regionali, nazionali ed europee, insieme al coordinatore regionale del partito e al sottosegretario al Mef, Claudio Durigon.
Un incontro per fare il punto sui programmi e sulle iniziative in vista dell'imminente appuntamento amministrativo che vedrà la Lega protagonista.
Proprio in quest'ottica, si è ribadito in maniera unanime che il candidato sindaco nel capoluogo deve essere indicato dal partito di Salvini, nella logica di tenere unita tutta la coalizione del centrodestra e delle liste civiche.
Questo è stato il mandato chiaro che gli eletti hanno dato al Cordinatore regionale del partito.