La settimana scorsa LBC è tornata al mare, dove si sono svolti importanti incontri sia a Borgo Grappa che nel lato destro del litorale, a Capo Portiere e presso la piattaforma Peter Pan. "A Borgo Grappa i cittadini hanno espresso apprezzamento per il sindaco Damiano Coletta, candidato nuovamente alla carica di primo cittadino, e manifestato le loro istanze e preoccupazioni per gli annosi problemi del borgo, sui quali l'amministrazione è stata presente e che sta affrontando, come quello del porto-canale di Rio Martino, le cui vicissitudini hanno causato danni all'economia locale" scrive il gruppo in una nota ufficiale.

Il prossimo appuntamento con i gazebo sarà domenica 25 luglio. Sarà la volta di Piazza Roma, nel quartiere dei pub, dove il gazebo di LBC sarà presente dalle 18 alle 22. "Saremo nel quartiere che è il cuore della movida della nostra città – commenta Elettra Ortu La Barbera – Piazza Roma, quartiere a ridosso dell'università, ma anche un luogo storico dove devono convivere istanze commerciali con la qualità di vita dei cittadini. Siamo pronti a raccogliere istanze e proposte. L'invito per tutti - cittadini e residenti, studenti, giovani che frequentano i pub e titolari delle attività – è a passare a trovarci per parlarne insieme".

L'altro incontro importante è stato nella struttura balneare comunale, Peter Pan, tenuta in vita grazie all'impegno dei volontari e al patto di collaborazione stipulato con il Comune di Latina. "Una struttura balneare bellissima – commenta Floriana Coletta – Questo punto di ritrovo è stato costruito dai volontari e dagli alpini ed oggi offre un servizio alla comunità e un insostituibile supporto alle persone con deficit motorio. Un bellissimo esempio di cittadinanza attiva".

A questo evento erano presenti le associazioni Lega Navale, Circolo Arcobaleno Pontino di Legambiente APS e i centri sociali, oltre all'assessora alle Politiche Sociali, Patrizia Ciccarelli, ed i consiglieri di LBC Emanuele Di Russo e Loretta Isotton e in rappresentanza del movimento la segretaria Elettra Ortu La Barbera. L'incontro è servito a ringraziare i volontari che si sono messi a disposizione delle persone, a raccogliere le testimonianze di chi utilizza la piattaforma e ad ascoltare suggerimenti e proposte. "Si è trattato di un bel momento, frutto di un lavoro costante e di una bella squadra che si è rimboccata le maniche quando ce n'era bisogno e dove c'era bisogno" – conclude Floriana Coletta.