Un centro della città che sia interamente dedicato all'Università. È il tema del disegno dj legge presentato oggi dal Centrodestra di Latina con il candidato sindaco Vincenzo Zaccheo e il presidente della Provincia Domenico Vulcano. 

Il senatore di Fratelli d'Italia Nicola Calandrini ha introdotto l'argomento: "Oggi dimostriamo che il Centrodestra è già al lavoro con la sua classe dirigente rinnovata in consiglio comunale e con i rappresenti nelle istituzioni . Presentiamo con Claudio e con gli altri parlamentari pontini un disegno di legge in vista del Centenario della città nel 2032. La data sembra distante ma è molto più vicina di quanto pensiamo. L'idea è quella di una città di fondazione che guarda a un polo universitario. Strutture da recuperare per creare una città universitaria. Palazzo M, la Banca d'Italia, altri palazzi di Fondazione sono il centro di questo progetto". 

Il deputato della Lega Claudio Durigon ha puntato i riflettori sull'importanza di avere una filiera di Governo: "Bisogna cercare le risorse adeguate per questo progetto e renderlo così concreto. Abbiamo bisogno di pacificazione, di un lavoro condiviso che abbia al centro il bene della città." 

Domenico Vulcano, neo presidente della Provincia ha dato disponibilità su una richiesta del candidato sindaco: "Farò il possibile affinché la Casa cantoniera di borgo Santa Maria sia trasformata in un centro civico "

Il candidato sindaco Vincenzo Zaccheo ha invece spiegato che "questo progetto nasce da lontano e guarda lontano. Attraverso il recupero dei palazzi di Fondazione rilanceremo il centro città e la città intera. Qualcuno sperava che noi litigassimo in questa campagna elettorale così da dire che siamo inaffidabili e da offrire una immagina divisa di Latina. Ma qui stiamo iniziando una nuova stagione, di pacificazione e condivisione. Questo disegno di legge sia adottato da tutto il Parlamento. E un ddl anche in Consiglio regionale, per questo invito i consiglieri regionali Tripodi Simeone Forte La Penna e Pernarella a sottoscrivere questo progetto. Una volta acquisiti questi immobili realizzeremo un restyling e i servizi per potenziare il centro della nostra città.  Matteo Salvini sarà il primo firmatario al Senato e Giorgia Meloni lo sarà alla Camera. Ovviamente amplieremo alle altre forze della politica presenti in Parlamento questa nostra proposta. Per Latina sta nascendo una nuova stagione. Sarò davvero il sindaco di tutti. Premieremo le vere eccellenze di Latina senza guardare alle loro appartenenze politiche". 

Sul tema anche la senatrice di Cambiamo Marinella Pacifico: "L'impegno a presentare un ddl per il centenario della nascita di Latina è una imperdibile occasione per dare visibilità a questo territorio e promuovere i suoi punti di forza, quali l'unicità della struttura architettonica, studiata dagli urbanisti di tutto il mondo, e la realtà sociologica multietnica di integrazione di culture, il cui modello, storicamente in Italia e forse in Europa, solo Latina può vantare. Il ddl dovrà prevedere, che la nostra città insieme a tutta la provincia, durante il Giubileo 2025, saranno incluse nel percorso spirituale, culturale e artistico degli itinerari percorribili dai pellegrini, quali la via Francigena e i gioielli delle cattedrali di Fossanova e di Valvisciolo, nonché le innumerevoli chiese dei Monti Lepini".