"Le elezioni hanno decretato che sia io alla guida della città per i prossimi cinque anni, compatibilmente con il verdetto che ha riguardato le liste". Così il sindaco Damiano Coletta ha esordito nell'odierna conferenza stampa, a margine dell'incontro con tutte le forze di opposizione in Consiglio, di cui sono maggioranza, per capire se ci fosse o meno la possibilità di proseguire con l'attività di governo. E a quanto pare, si farà.

"Ho fatto appello al senso di responsabilità di tutte le forze politiche in campo, perché la città vuole risposte - ha detto - Ho proposto un'agenda di punti sui quali convergere e fare sinergia, che oggi ho elencato e che nei prossimi giorni andremo a definire. Abbiamo smussato alcune divergenze, poiché è stato importante ribadire un segnale di distinzione rispetto al passato e mettere la parola fine alla competizione elettorale, che a tratti è stata aspra e dura. Quella partita è finita, ma ora ne inizia un'altra per la città. Abbiamo una responsabilità enorme, in un momento storico in cui abbiamo l'opportunità di ottenere risorse e fondi presentando progetti. La politica deve trovare sinergie".