Questa mattina si sono dimessi in blocco i 4 consiglieri comunali di minoranza a Ventotene più 2 dell'opposizione, un numero che automaticamente fa venire meno il consiglio (11 componenti). Fine dunque dell'esperienza da sindaco per Gerardo Santomauro, il notaio di Benevento che ha guidato l'amministrazione fino a poche ore fa. Si voterà comunque a scadenza naturale, ossia a maggio prossimo. Alla base della decisione molti dissidi interni su una serie di progetti ma anche la recente indagine della Procura di cassino sull'utilizzo futuro di una parte degli immobili restaurati all'interno del palazzo che ospita il Comune di Ventotene.