"Non sono mai entrato nel merito del ricorso presentato dinanzi al Tar su presunte irregolarità alle ultime elezioni. E non ho intenzione di farlo nemmeno oggi, considerato che siamo ancora in una fase istruttoria e nel massimo rispetto degli organi competenti nel giudizio". Così, in una nota, il sindaco di Latina Damiano Coletta, a margine della parziale approvazione del ricorso presentato da alcuni candidati non eletti della lista Latina del Cuore, che hanno ottenuto il riconteggio dei voti.

"La mia priorità è sempre stata amministrare Latina, un compito che svolgo con orgoglio e grande impegno visto il momento storico e le importanti opportunità di rilancio da cogliere. Rinnovo l'invito a tutte le forze politiche della città a dimostrare la responsabilità necessaria per affrontare le sfide che ci aspettano: l'uscita dall'emergenza economica e sociale e l'agenda dettata dal PNRR".